Decreto Rilancio: il Reddito di Emergenza (REM)

CHE COSA È

Il Reddito di Emergenza (REm) è istituito con l’art. 82 del Decreto Rilancio (D.L. n. 34 del 19 maggio 2020), a decorrere dal mese di Maggio 2020.
ed è una misura di sostegno al reddito introdotta per supportare i nuclei familiari in condizioni di difficoltà, come conseguenza dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, e in possesso di determinati requisiti di residenza ed economici, patrimoniali e reddituali.

REQUISITI

I requisiti per l’accesso al beneficio sono identificati dall’art. 82, commi 2, 3 e 6 del decreto legge n. 34 del 19 Maggio 2020.

INCOMPATIBILITÀ CON REDDITI E PRESTAZIONI

Il REM non è compatibile con la presenza nel nucleo familiare di componenti che percepiscono o hanno percepito uno dei bonus previsti dal Decreto Cura Italia (agli articoli 27, 28, 29, 30 e 38 — DL 18/20) o una delle indennità disciplinate in attuazione dell’articolo 44 del medesimo decreto-legge Cura Italia o una delle indennità di cui agli articoli 84 e 85 del decreto legge n. 34 del 19 maggio 2020 (Decreto Rilancio).

  • b) titolari di un rapporto di lavoro dipendente con una retribuzione lorda superiore alla soglia massima di reddito familiare, individuata in relazione alla composizione del nucleo;
  • c) essere percettori di Reddito di cittadinanza, ovvero misure aventi finalità analoghe (Pensione di Cittadinanza):
  • d) detenuti e persone ricoverate in strutture di lunga degenza a totale carico statale.

QUANDO PRESENTARE DOMANDA

La domanda deve essere presentata all’INPS entro il termine perentorio del 31 luglio 2020, mentre la domanda dell’ulteriore mensilità aggiuntiva deve essere presentata entro il termine perentorio del 15 ottobre 2020.

IMPORTO DEL BENEFICIO

Il Reddito di emergenza è calcolato sulla base del numero dei componenti componenti presenti nel nucleo familiare a cui spetta il beneficio.

  • nucleo familiare composto da 4 componenti, tutti maggiorenni, di cui uno disabile grave, la scala di equivalenza è pari a 2,2; l’importo mensile sarebbe pari a 400*2.2=880 euro. Tuttavia, in ragione del limite massimo della scala di equivalenza (2.1), l’importo mensile del beneficio sarà pari ad 840 euro
  • famiglia di 2 persone maggiorenni: importo complessivo € 1.120 (due mensilità da € 560);
  • famiglia di 3 persone, due maggiorenni e un minorenne: € 1.280 (due mensilità da € 640);
  • famiglia di 4 persone, due maggiorenni e due minorenni: € 1.440 (due mensilità da € 720);
  • famiglia di 4 persone, tre maggiorenni e un minorenne: importo massimo € 1.600 (due mensilità da € 800);
  • famiglia di 5 persone, due maggiorenni e tre minorenni: importo massimo € 1.600 (due mensilità da € 800);

DURATA DEL BENEFICIO

Previa verifica della sussistenza di tutti i requisiti di legge, Il REm è erogato per 2 mensilità a decorrere dal mese di presentazione della domanda.

Assistenza Fiscale, Tributaria, Previdenziale e Amministrativa | Servizi CAF e Patronato | Seguici anche su Facebook: https://bit.ly/2pUjhrX

Assistenza Fiscale, Tributaria, Previdenziale e Amministrativa | Servizi CAF e Patronato | Seguici anche su Facebook: https://bit.ly/2pUjhrX