Le principali novità del modello 730/2018

Il modello 730 del 2018 contiene poche ma significative novità, proviamo a sintetizzarle.

  • Frontespizio: è stata inserita la casella “Fusione Comuni” al rigo “Domicilio fiscale al 1/1/2017” (che va sempre compilato indicando il domicilio alla data del 1/1/2017) la quale va compilata, inserendo l’apposito codice identificativo dell’ ex Comune (riportato nella tabella denominata “Elenco dei codici identificativi da indicare nella casella “Fusione Comuni” del rigo “Domicilio fiscale al 1° gennaio 2017” presente in Appendice alle istruzioni dell’ Agenzia delle Entrate) se il Comune in cui si risiede è stato istituito per fusione avvenuta nel corso del 2016 fino al 1° gennaio 2017 compreso e se tale Comune ha deliberato aliquote dell’addizionale comunale all’Irpef differenziate per ciascuno dei territori dei comuni estinti. Se poi il contribuente risiede in un comune fuso che ha deliberato aliquote differenziate per ciascuno dei municipi riferiti ai comuni estinti e il municipio di residenza al 1° gennaio 2017 è diverso da quello di residenza al 1° gennaio 2018, dovrà risultare compilato sia il rigo del domicilio fiscale al 1° gennaio 2017 (riportando nella casella “Fusione Comuni” il codice identificativo del municipio nel quale si risiedeva a tale data), che il rigo del domicilio fiscale al 1° gennaio 2018 (riportando nella casella “Fusione Comuni” il codice identificativo del municipio nel quale si risiede a tale data).
  • Il contributo di solidarietà scompare da quest’anno perchè non trova più applicazione il regime fiscale denominato “Contributo di Solidarietà” .
  • Quadro C — Rientro Lavoratori: passa al 50% la tassazione per i lavoratori inpatriati e si riduce a 3 anni la permanenza in Italia per i ricercatori rientrati.

Assistenza Fiscale, Tributaria, Previdenziale e Amministrativa | Servizi CAF e Patronato | Seguici anche su Facebook: https://bit.ly/2pUjhrX

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store